Campionati Regionali Parma Prima Giornata

28 Maggio 2022

Sabato 28 maggio, alle ore 16.30 la prima giornata dei Campionati Regionali Assoluti Individuali a Parma. L'albo d'oro dei Campionati in aggiornamento.

 
...

Alle ore 16.30 con 110 hs e asta maschile e triplo e martello femminile, prende l'avvio la prima giornata dei Campionati Regionali Assoluti Individuali a Parma (organizzazione Cus Parma).

Presentiamo l'albo d'oro dei vincitori dei Campionati Regionali Assoluti della Emilia Romagna dal 2001, che aggiorneremo con i vincitori della edizione 2022.

Albo d'Oro Campionati Regionali Assoluti Emilia Romagna (aggiornati con quelli assegnati nella prima giornata)

Un forte vento ha condizionato la prima giornata dei Campionati Regionali Assoluti a Parma, che non ha consentito in genere agli atleti in gara di realizzare particolari performances.
Innanzitutto segnaliamo i titoli vinti da alcuni atleti, che possiamo definire, "specializzati" nei Campionati Regionali.
7° titolo negli ultimi 10 Campionati Regionali per Sherry Isofa (Francesco Francia) nel triplo
7° titolo negli ultimi 13 Campionati Regionali per Alessia Zapparoli (Fratellanza 1874 Modena) nella marcia 5000 metri
4° titolo (3° consecutivo) negli ultimi 5 Campionati Regionali per Simon Zeudjio Tchiofo (Cus Parma) nel disco
4° titolo (3° consecutivo) negli ultimi 7 Campionati Regionali per Norberto Fontana (Cus Parma) nel giavellotto
4° titolo (2° consecutivo) negli ultimi 5 Campionati Regionali per Matteo Orsatti (Cus Parma) nei 110 hs
3° titolo negli ultimi 4 Campionati Regionali  per Nicole Romani (Fratellanza 1874 Modena) nell'alto
2° titolo consecutivo per Alessandro Ori (Fratellanza 1874 Modena) nei 100 metri, Sara Nestola (Corradini Rubiera) nei 1500, Dario Chitti (Cus Parma) nei 3000 siepi.
Questo il resoconto delle gare della prima giornata.
Nei 100 metri maschili si corrono 13 serie, partendo dalla "più veloce". Titolo regionale per Alessandro Ori (Fratellanza 1874 Modena) in 10.84 (-0,1), davanti al compagno di club Riccardo Valentini con 11.11 e a Alessandro Zucchini (Virtus Emilsider Bologna) con 11.14. "Solo" 9 le serie femminili e il successo va alla junior Alisea Succi (Edera Forl') in 12.25 (-2,1), davanti a Laura Fattori (Atl. Reggio) con 12.45 e all'altra junior Vicky Ferrari (Atl. Estense) con 12,65.
Nei 400 metri maschili si impone Tommaso Rabbi (Cus Parma) con il primato personale di 50.21. Sul podio vanno anche l'allievo Giacomo Giglioli (Atletica Guastalla Reggiolo) con 50.97 e Mattia Bongiorni (Atl. Piacenza) con 51.05. Nella prova femminile, con 12 atlete nelle prime 2 serie che corrono sotto il minuto, successo per Sara Dall'Aglio (Cus Parma) in 57.07, davanti ad Anna Spada (Edera Forlì) con 57.22 e a Madalina Culea (Cus Bologna) 57.26.
1500 metri maschili con Giuseppe Gravante (Corradini Rubiera) che con il tempo di 3.58.69, precede Luis Matteo Ricciardi (Atl. Imola Sacmi Avis) con 3.59.26; 3° posto per Giovanni Tuzzi (Atl. Piacenza) con 4.01.12. Nei 1500 metri femminili successo per Sara Nestola (Corradini Rubiera) in 4.41.82, davanti alla allieva, sua compagna di squadra, Carlotta Denti che si migliora dal precedente 4.50.75 del Trofeo Liberazione di Modena a 4.46.09. Al 3° posto si piazza Anna Maria Benetti (Atl. Estense) con 4.46.26, migliorandosi di circa 1 secondo; primato personale anche per Irene Dall'Aglio (Francesco Francia), al 4° posto con 4.47.16.
Nei 3000 siepi maschili il campione regionale è Dario Chitti (Cus Parma) con 9.20.73, davanti a Gian Marco Ronchetti (Fratellanza 1874 Modena) con 9.26.00; sotto i 10 minuti anche il 3° classificato, lo junior Mattia Broccoli (Atl. Ravenna) con 9.55.02. Nelle prova femminile la junior Elena Fontanesi (Self Montanari Gruzza) si migliora di circa 25 secondi e conil tempo di 11.15.21 si inserisce al 7° posto nella graduatoria regionale all time under 20, nonchè attualmente 3° tempo dell'anno in Italia fra le juniores; al 2° posto l'altra junior Mia Albasi (Atl. Piacenza) con 12.20.09.
Nei 110 hs l'ennesimo titolo regionale per Matteo Orsatti (Cus Parma) con il tempo di 15.07 (-0,2), che precede Martino Filippone (Atl. Imola Sacmi Avis) con 15.64 e Giovanni Mastrippolito (Virtus Emilsider Bologna) con 16.10. Nei 100 hs femminili successo per Sara Cantergiani (Self Montanari Gruzza) con 14.84 (-0,6), davanti a Lucia Quaglieri (Fratellanza 1874 Modena) con 15.04 e a Cecilia Morlini (Self Montanari Gruzza) con 15.32. La gara è vinta, fuori classifica, da Desola Oki (Fiamme Oro) in 14.54.
Nell'alto femminile 1,75 per Nicole Romani (Fratellanza 1874 Modena), seguono in classifica la compagna di squadra Anna Bondi con 1,58 e l'allieva Mikela Riboni (Cus Parma) con 1,50.
Nel triplo maschile successo per Daniele Ragazzi (Virtus Emilsider Bologna) con 15,27 (+0,9), davanti a Sebastiano Grassi (Cus Parma) con 14,64 (+0,5) e allo junior Michael Barbiani (Self Montanari Gruzza) con 14,22 (+1,0). Nel triplo femminile i primi 2 salti per Sherry Isofa (Francesco Francia) sono i migliori di tutta la gara e con 12,28 (+1,6) al 2° turno si aggiudica il suo 21° titolo regionale in carriera e 7° assoluto nel triplo; in classifica seguono Eleonora Mancini (Endas Cesena) con 11,74 (+0,3) e Greta Carnevali (Atl. Lugo) con 11,69 (+1,2).
Peso femminile per la junior Vivian Otoibhi Osagie (Self Montanari Gruzza) con 12,54, primato personale e quinta prestazione stagionale in campo nazionale, che precede Lucy Eseosa Omovbe (Fratellanza 1874 Modena) con 12,25 e Martina Fedriga (Edera Forlì) con 11,81.
Nel disco maschile titolo regionale per Simon Zeudjio Tchiofo (Cus Parma) con 47,41, poi Giovanni Benedetti (Libertas Atletica Forlì) con 43,29 e Emanuele Venturelli, sm45 della Delta Sassuolo, con 42,13.
Nel martello femminile successo per Giada Ceccarelli (Endas Cesena) con 42,65, che precede in classifica Sara Pederzoli (Self Montanari Gruzza) con 39,24 e l'allieva Martina Bambini (Atl. Santamonica Misano) con 38,77.
Nel giavellotto maschile titolo regionale per Norberto Fontana (Cus Parma) con 61,96 al 1° turno, unico lancio valido che ha effettuato. Prova a recuperare la misura Francesco Bertozzi (Libertas Atletica Forlì) che al 5° turno si avvicina con 60,66, mentre al 3° posto si piazza un alto atleta della Libertas Forlì, Matteo Castelvetro con 57,70.
Nella gara di marcia, nessun atleta maschile in gara nei 10000 metri, mentre fra le donne, sui 5000 metri, Alessia Zapparoli (Fratellanza 1874 Modena) con 25.58.54, si aggiudica il 10° titolo regionale in carriera, di cui 7 come campionessa regionale assoluta nella marcia 5000 metri (il 1° lo vinse nel 2010). Sul podio vanno anche la junior Matilde Ponti (Atl. 85 Faenza) con 29.29.31 e l'allieva Cecilia Lusetti (Self Montanari Gruzza) con 33.02.33.
4x100 maschile per l'Edera Forlì, con Stefano Fabbri, Riccardo Fabbri, Nicolò Valigimigli, Andrea Fabbri, al 1° posto con il tempo di 42.43; al 2° posto la Virtus Emilsider Bologna con 43.80, mentre al 3° posto, in altra serie, si piazza l'Atl. Reggio in 43.98. Nella 4x100 femminile l'Edera Forlì replica il successo della gara maschile, con la formazione composta da Alice Cecchini, Alisea Succi, Cecilia Amaretti, Anna Spada, in 47.59; al 2° posto Atl. Reggio in 48.66 e al 3° è la Pontevecchio Bologna con 48.77-

Risultati in aggiornamento

Giorgio Rizzoli

Condividi con
Seguici su: