Xavier Chevrier prende anche il tricolore

20 Agosto 2017

Titolo Europeo, sesto ai Mondiali ed ora Titolo Italiano. Xavier Chevrier non perde il "vizio" e continua la sua carrellata vincente

di Valle D Aosta


 

E' proprio l'anno d'oro questo 2017 per il 27enne di Nus, tesserato per l'Atletica Valli Bergamasche Leffe, Xavier Chevrier. Campione Europeo, 6° ai Mondiali e oggi, domenica 20 agosto, capace a Plan delle Betulle (Lecco) di centrare il tricolore individuale di corsa in montagna.

Dopo il successo nella prima prova valida per i campionati nazionale tenutasi ad Arco di Trento, per il valdostano poteva bastare controllare, ma Xavier nella gara2, una “salita e discesa” ha subito rotto gli indugi, andando in fuga con il compagno di azzurro Bernard Dematteis. Assieme hanno chiuso il primo dei due giri in programma con un vantaggio già cospicuo, ben 32 secondi, sui più forti avversari, Alex Baldaccini, Francesco Puppi e Cesare Maestri. Bernard fuori gara per il tricolore in virtù di una controprestazione nella prima prova, è stato un prezioso alleato, fino a quando Xavier non ha operato l'affondo finale involandosi in solitaria sul traguardo, giungendo con 14 secondi di vantaggio.

Conclude così al meglio il magic moment sportivo a cui si aggiungerà quello personale, visto che il 9 settembre Xavier convolerà a giuste nozze con Denise.

 

Podio sia di giornata che per il titolo tricolore, per la bellunese trapiantata a Villeneuve, Gaia Colli (APD Pont St. Martin) che si è inserita in terza posizione sia nella prova di domenica, alle spalle di Paola Varano e Linda Palumbo che nella classifica tricolore, sempre con le stesse avversarie a precederla, ma questa volta in ordine inverso, titolo per la Palumbo e argento per Varano.


I campioni italiani di corsa in montagna 2017


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate