Xavier Chevrier convocato per i mondiali

06 Settembre 2019

Dopo il prestigioso risultato giovanile, centrato da Axelle Vicari, nei mondiali Allievi di corsa in montagna di Susa

di Valle D Aosta


 

class="p1">il movimento valdostano si conquista un’altra chance per ben figurare in questa specialità, in campo internazionale.

Nei prossimi Campionati Mondiali di Corsa in Montagna, distanza classica, in programma in Argentina, Villa La Angostura, il prossimo 16 novembre, in virtù dei risultati conseguiti dal suo ritorno dopo l’infortunio, il responsabile tecnico del settore, Paolo Germanetto ha sciolto la riserva convocando il campione valdostano Xavier Chevrier.

Il 28enne di Nus, tesserato per l’Atletica Valli Bergamasche Leffe, si è guadagnato la chiamata in forza della medaglia di bronzo conquistata a inizio luglio a Zermatt nei campionati europei; prestazione che ha portato in dote anche l’argento a squadre per la squadra nazionale italiana.

Oltre a Xavier, certo del principale appuntamento della stagione assieme al compagno di club Cesare Maestri, potrebbe unirsi alla comitiva un altro valdostano, Henry Aymonod, fino al 2017 in forza alla Calvesi ed ora tesserato per il team Corrintime. Per il 22enne valdostano il prossimo 22 settembre, ad Arco di Trento, nella Castle Mountain Run, ci sarà  la possibilità di mettersi in mostra per centrare, anche lui, la prestigiosa chiamata in azzurro.



Condividi con
Seguici su: