Bellezza da sogno: terzo cadetto di sempre nel miglio

25 Ottobre 2020

A Roma cede solo nel finale a De Rosa. Primati regionali anche per Laura Ribigini, Giorgi, Gori e Sorci

 
Cinque record regionali e una terza prestazione italiana all-time cadetti al Nando Martellini di Caracalla. La trasferta romana dei mezzofondisti umbri ha regalato tantissime soddisfazioni agli allievi di Luigi Esposito con un pizzico di rammarico per la condotta di gara della gara cadetti maschile. E' qui infatti che si è assistito alla bellissima sfida fra l'argento ai campionati italiani dei 1000, l'umbro della Libertas Arcs Perugia Selhadin Bellezza, e quello dei 2000, il laziale Davide De Rosa. Avvio a ritmi controllati (1'08 il primo giro e 1'10" il secondo) che lascia un po' di rammarico all'atleta umbro costretto ad inchinarsi al finale di De Rosa che con 4:30.40 stabilisce il record italiano di categoria migliorando quello di Giuseppe Miccoli (4:31.2) datato 1976. Per Bellezza terzo crono italiano di sempre con 4:32.28. In gara anche il compagno di squadra Francesco Patumi, finalista nel lungo ai tricolori cadetti. Fra la cadette Laura Ribigini precede con 5:23:43 di pochi centesimi la gemella Elena Ribigini (5:24.20) e le strappa il primato regionale di categoria stabilito lo scorso anno (le due cadette della Libertas Arcs chiudono alle spalle di Ginevra Di Mugno). 
Linda Giorgi (Arcs Cus Perugia) trionfa nella gara assoluta e stabilisce con 5:19.05 e migliora anche lei il primato di categoria. Stesso risultato anche per Leonardo Gori (Winner Foligno) che chiude terzo la gara assoluta migliorando il limite allievi ora portato a 4:38.57. Vittoria di serie e record regionale junior per Thomas Sorci (Lib. Arcs Perugia) che copre la distanza in 4:44.29. 

RISULTATI

Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate