Pavia, Regensdorf, Udine. I piemontesi

09 Agosto 2020

Michele Tricca PB sui 200 metri a Pavia con 21.05 (+0.3). Primato personale anche per Ludovica Cavo sui 400hs. Per Arese trasferta in Svizzera, Zahra Bani a Udine.

 
PAVIA. Tanti i piemontesi che sabato 8 aprile hanno preso parte alla prima edizione dei Queenatletica Games.
UOMINI. Al maschile spicca il 21.05 (+0.3) sui 200 metri di Michele Tricca (Fiamme Gialle), suo nuovo primato personale con un miglioramento di tre decimi esatti. Il segusino corre anche i 100 metri dove timbra un bel 10.60 (+1.2) ad un decimo dal personale; alle sue spalle Davide Panero (CUS Torino) che, con 10.73 ventoso (+2.1) è il primo escluso dalla finale. Sui 400 metri successo di Brayan Lopez (Athletic Club 96 Alperia) che, con 47.23, non migliora l’esordio stagionale sulla distanza a Savona. Alle sue spalle sul giro di pista Simone Piscopo (CUS Torino) con 48.68 e Simone Massa (Atl. Fossano 75) con 48.81. Nel salto in lungo successo di Federico Scarselli (Novatl. Chieri) che precede di un solo centimetro il cuneese dell’Atl. Riccardi Milano Andrea Cerrato: 6,95 (+0.2) per Scarselli, 6,94 (-0.9) per Cerrato che nella sua serie vanta anche un 6,93 (+1.6).

Da segnalare anche i 6,10 (+0.5) dell’allievo Simone Menchini (Sisport) e i 5,66 (+0.4) del master SM45 Tiziano Bua (Team Atletico-Mercurio Novara). Nel peso seconda piazza di Mattia Mirenzi (Atl. Team Carignano) con 15,52.

DONNE. Sui 400hs Linda Olivieri (Fiamme Oro) è quarta con 58.35, sesta l’allieva Ludovica Cavo (Atl. Serravallese) con il nuovo primato personale di 1:02.73. Nel salto in lungo Veronica Crida (Atl. Brescia ’50 Metallurgico San Marco) atterra a 6,00 (+0.7). Sui 100 metri quarto posto per Martina Amidei (CUS Torino) con 12.22 (+0.9) dopo aver corso in batteria in 12.17 (+1.2). RISULTATI

SVIZZERA. Trasferta per i mezzofondisti azzurri al Meeting di Regensdorf in Svizzera. Sui 1500 metri 3:46.10 per Pietro Arese (S.A.F.Atletica Piemonte). RISULTATI

UDINE. 51,50 metri per Zahra Bani (Fiamme Azzurre) nel lancio del giavellotto. Al maschile 47,91 per Nicolò Bruno (Sisport). RISULTATI



Condividi con
Seguici su: