Lutto. Addio al Cavalier Aragno

12 Agosto 2019

Lutto in FIDAL Piemonte. All'età di 87 anni è mancato l'11 agosto il Cavalier Giuseppe Aragno, storico uomo FIDAL Piemonte di cui era Presidente Onorario.


 

Lutto nella famiglia di FIDAL Piemonte. All'alba di domenica 11 agosto è mancato il Cavaliere Giuseppe Aragno, classe 1932, una vita nel Comitato Regionale, di cui è entrato a far parte nel 1960. Dopo aver rivestito vari incarichi, dal 1980 al 1990 ne è stato Vicepresidente, per poi diventarne Vicepresidente Vicario dal 1992 al 2012 e dal 2012 Presidente Onorario. Apprezzato da tutti, ha ricoperto anche il ruolo di Segretario Regionale Fidal dal 1991 al 2000. In passato è stato anche Coordinatore Regionale del settore Giovanile dal 1969 al 1992 e Responsabile Regionale del settore Corsa in Montagna Regionale dal 1982 al 1992.
Tra gli altri riconoscimenti sportivi da lui ottenuti, ricordiamo la Benemerenza della FIC (Federazione Italiana Cronometristi), di cui è stato membro dal 1971 al 1990; è stato Giudice FIDAL dal 1966 al 1977.
E' stato dirigente presso il Gruppo Podismo dei Centri di Attività Sociali Fiat di cui è stato presidente dal 1980 al suo scioglimento nel 2016, per poi divenire dirigente della società sportiva Team Marathon nel 2017. Ma nel suo lungo curriculum sportivo c'è anche la Presidenza della Società CSI Mirafiori Atletica (1960-70) e della Sezione Atletica Leggera del CSI (1960-72).
Nella sua carriera dirigenziale-sportiva si segnala anche la partecipazione come componente del Comitato Organizzatore dei Mondiali di Cross del 1997 al Parco del Valentino di Torino e ai Mondiali di Marcia di Torino nel 2002.
Cavaliere al Merito della Repubblica (1978) e Stella al Merito del Lavoro (1987), nel 2005 Aragno è stato insignito della Stella d’Oro del CONI e nel 1994 la Quercia di 3° grado Fidal. Nel 1982 gli è inoltre stato assegnato il Premio Aruga per i dirigenti dal Comitato Regionale Fidal. Nel 2012, al compimento degli 80 anni, è stato insignito dall'allora Presidente di FIDAL Piemonte Maurizio Damilano della Tessera d'Oro, riconoscimento istituito dallo stesso Damilano per creare un legame con quei piemontesi che hanno dato lustro all’atletica e si sono spesi per essa in ogni ambito: personaggi che possono essere individuati come punto di riferimento e ambasciatori dei valori che lo sport promuove e che possono costituire a pieno titolo una "Hall of fame" tutta piemontese.

Il Santo Rosario si svolgerà martedì 13 agosto alle ore 18.45 presso la Parrocchia di San Giuseppe Lavoratore (Corso Vercelli 206, Torino), i funerali mercoledì 14 agosto alle ore 10.00 presso la stessa chiesa.

Alla famiglia Aragno l'abbraccio e il cordoglio di tutta l'atletica piemontese.



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate