QUINTO MEETING DELLA TORRETTA

09 Settembre 2019


 

La volata del francese Amaury Gotlin sui 100 m con 10”17 ha indubbiamente fatto emozionare gli spettatori  presenti sulle tribune della Fontanassa di Savona sabato 7 settembre in occasione del quinto Meeting della Torretta, organizzato da Marco Mura del Cus Genova. Peccato che l’anemometro segnasse un vento oltre la norma (2.8 metri al secondo)! Stesso discorso per Simone Tanzilli (Riccardi, 10”30) , per Wanderson Polanco (Riccardi, 10”35), e per Roberto Rigali (Bergamo Stars, 10”36, stesso tempo di Luca Cassano della Firenze Marathon). Di qualità, comunque , i tempi regolari fatti segnare in batteria da Polanco (10”40, +1.8), Tanzilli (10”43, +1.6), e Cassano ( 10”44, +1,6). Di rilievo la misura di 6.40 nel lungo dell’azzurra Tania Vicenzino (Esercito, +1.9). Nei 400 uomini si impone Abdessalam Machmach (Alperia) in 48”32 davanti allo junior Alessandro La Mantia (Duferco Spezia), 50”34. Nei 1500 donne vittoria in solitaria per la toscana Federica Baldini (Cus Pisa), 4’33”47. Nell’analoga competizione maschile lotta tutta targata Arcobaleno Savona, con Alessio Padula che precede con 4’02”01 lo junior Andrea Di Molfetta, 4’03”80. Nel lungo uomini primo posto di Antonmarco Musso (Atletica Oristano) con 7.48 (+1.1). Affermazioni liguri nell’asta uomini (4.30 del campione italiano allievi Matteo Oliveri della Maurina Imperia) e nel giavellotto (vince Denis Canepa dell’Arcobaleno Savona con 65.05)

 

http://www.fidal.it/risultati/2019/REG21005/Index.htm

Danilo Mazzone- Addetto Stampa Fidal Liguria



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate