Al Rosi sperimentazione su gestione accessi

29 Giugno 2020

Da mercoledì al via l'aggiornamento digitale per entrare nell'impianto. Basta il codice fiscale. Si risparmia tempo e migliora il servizio nella struttura del CR Lazio

 
Partirà da mercoledì 1° Luglio 2020 un importante aggiornamento digitale per quanto riguarda la gestione degli accessi allo Stadio delle Aquile - "Paolo Rosi". Un'innovazione che permette uno studio e una migliore operatività da parte del Comitato Regionale Lazio che gestisce la struttura. 

Il nuovo programma prevede infatti tra le altre cose l'emissione digitale delle ricevute di pagamento e l'acquisizione daati tramite lettore barcode, con un considerevole risparmio di tempo per le operazioni di verifica accessi. Questo consentirà a FIDAL Lazio di migliorare il servizio. Per ottemperare nel migliore dei modi alla sperimentazione sarà sufficiente avere con sè il codice fiscale, oltre ovviamente al crtificato medico in corso di validità.

La sperimentazione durerà 15 giorni e sarà successivamente estesa agli altri impianti gestiti dal Comittao Regionale.

Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate