Indoor: Maffo da record con il martellone

14 Gennaio 2018

Notizie dagli USA: si migliora la lanciatrice friulana con 19,37 nel martello con maniglia corta, vincono l’astista Falda, l’ostacolista Mulatero e il mezzofondista Migliorati


 

Si apre con due primati la nuova stagione indoor di Nadia Maffo. All’UAB Vulcan Invitational di Birmingham in Alabama (Stati Uniti), sabato 13 gennaio, la 21enne lanciatrice friulana dell’Atletica Malignani Libertas Udine spedisce a 19,37 il martello con maniglia corta da 20 libbre (9,072 kg), realizzando la migliore prestazione nazionale in questa specialità praticata soprattutto oltreoceano. Finora la misura di riferimento era 19,23 di Silvia Zanini, il 10 febbraio 2017 a Brookings, ma ottenuta quando non era tesserata per una società italiana. Per la Maffo, azzurra nel martello agli ultimi Europei U23 e studentessa all’University of Southern Mississippi, la quarta posizione nella gara e anche il personal best nel getto del peso con il sesto posto a 13,62. [RISULTATI/Results]

Prima gara nel 2018 dell’astista Helen Falda con una vittoria. All’Hawkeye Invitational di Iowa City (Iowa, USA) la 21enne torinese che in Italia difende i colori del Cus Pisa ha valicato 3,90 alla terza prova. L’azzurra, oggi in azione con rincorsa accorciata di due passi, quest’anno è passata alla South Dakota University dopo aver militato nell’University of Texas di Arlington. [RISULTATI/Results]

Al via anche la stagione del lanciatore Gian Piero Ragonesi. A Birmingham, in Alabama (USA), venerdì 12 gennaio il quasi 23enne azzurro studente dell’University of Miami si è piazzato al secondo posto nel getto del peso con 18,35 all’UAB Blazer Invitational, mentre il successo è andato allo statunitense Kord Ferguson (Alabama) con 18,99. [RISULTATI/Results]

Debutto con la maglia dell’University of Nevada per Agnese Mulatero, non ancora 21enne piemontese dell’Atletica Pinerolo che sabato 13 gennaio conquista il successo nei 60 ostacoli all’Ed Jacoby Invite and Multi di Nampa (Idaho, USA) con 8.77 in finale dopo essersi aggiudicata anche la propria batteria in 8.83. [RISULTATI/Results]

Una doppietta per il campione italiano assoluto all’aperto degli 800 metri Stefano Migliorati nella Dick Taylor Carolina Cup. Sulla pista di Chapel Hill (North Carolina, USA) il 23enne mezzofondista bresciano del Cs San Rocchino conquista gli 800 in 1:54.62 e il miglio in 4:13.63. [RISULTATI/Results]

IN SLOVENIA - Al meeting di Lubiana (Slovenia), sabato 13 gennaio, secondo posto nel salto in lungo per la junior Giorgia Sansa. La 18enne della Libertas Friul Palmanova, azzurra agli Europei U20 di Grosseto, realizza il personal best indoor con 5,95. Nel triplo maschile 15,87 della promessa Jan Luxa (Atl. Virtus Cr Lucca). [RISULTATI/Results]

l.c.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: