25 aprile, l'Italia scende in pista

24 Aprile 2018

Più di 10.000 atleti-gara in 20 manifestazioni per i meeting della Liberazione. Esordio degli azzurri Aceti (200) a Olgiate Olona e Desalu (100) a Modena con Bianchetti nel peso, il martellista Falloni a Siena


 

Un calendario ricchissimo di appuntamenti negli impianti di atletica in tutta Italia, mercoledì 25 aprile, con 20 manifestazioni su pista in programma e un totale di oltre 10.000 atleti-gara in una sola giornata. A Olgiate Olona (Varese) debutto stagionale all’aperto nei 200 metri per Vladimir Aceti (Atl. Vis Nova Giussano), che nella scorsa estate ha vinto due medaglie d’oro agli Europei under 20 di Grosseto, quelle di 400 e 4x400 metri, mentre nel 2018 ha già conquistato il tricolore assoluto dei 400 indoor. Al via anche un altro staffettista che ha vinto il titolo continentale, Klaudio Gjetja (Pro Sesto Atletica).

MODENA - Tante gare interessanti al classico Trofeo della Liberazione di Modena, che taglia il traguardo delle 40 edizioni con più di 1200 presenze. Nella velocità atteso l’esordio dell’azzurro Eseosa Fausto Desalu (Fiamme Gialle), terzo italiano di sempre sui 200 e stavolta iscritto nei 100 metri, e nel getto del peso di Sebastiano Bianchetti (Fiamme Oro), ma non sarà presente Leonardo Fabbri (Aeronautica) che ha annunciato il forfait per un problema muscolare. Sulle pedane dei salti da seguire l’astista Matteo Capello (Safatletica Piemonte) e il saltatore in alto sammarinese Eugenio Rossi (Atl. Biotekna Marcon). Tra le donne annunciata la martellista Sara Fantini (Carabinieri), la sfida tra Luminosa Bogliolo (Cus Genova) e la campionessa europea under 18 Desola Oki (Fiamme Oro) nei 100 ostacoli, mentre la junior Elisabetta Vandi (Atl. Avis Macerata) sarà impegnata sui 400 metri.

SIENA E UDINE - Anche a Siena torna il Meeting della Liberazione, che coniuga le competizioni giovanili con quelle assolute. Nel lancio del martello, una tradizione di questo appuntamento, attenzione a Simone Falloni (Aeronautica) che nella scorsa stagione ha partecipato ai Mondiali di Londra. Al femminile in gara la veneta Elena Vallortigara (Carabinieri) nel salto in alto, sulla pedana dove si allena nella città toscana. L’atleta di punta nel 35° Memorial Todaro di Udine è la 23enne Giada Andreutti (Atl. Malignani Libertas Udine), vincitrice quest’anno del suo primo titolo italiano assoluto alla rassegna tricolore invernale.

IN VENETO - A Piombino Dese (Padova), nei Ludi del Bo abbinati al Memorial Alberto Pettinella e validi come campionato regionale universitario, l’azzurrina Rebecca Borga (Atl. Biotekna Marcon) è iscritta nei 400 con Luisa Sinigaglia (Gs Valsugana Trentino) in gara nel giavellotto. Edizione numero 17 a Conegliano (Treviso) per lo Junior Meeting che ha la particolarità di essere organizzato dai giovani atleti della società locale. Sui 3000 metri annunciato il siepista azzurro Abdoullah Bamoussa (Atl. Brugnera Friulintagli). 

OSTIA E ASTI - Sarà invece lo stadio Pasquale Giannattasio di Ostia (Roma) ad accogliere il Trofeo della Liberazione per la manifestazione più partecipata della giornata con oltre 1700 atleti-gara iscritti. Nel 7° Meeting Regionale di Primavera a Villanova d’Asti (Asti), ai blocchi di partenza Brayan Lopez (Athletic Club 96 Alperia) sui 200 metri.

LE ALTRE SEDI - Si gareggia anche ad Acquaviva delle Fonti (Bari) per il 15° Meeting Città di Acquaviva, a Novara per il Grand Prix Lanci FIDAL Piemonte, a Verbania con il 5° Meeting Regionale della Liberazione e a Catania per il Festival del Mezzofondo, insieme ad altre otto sedi che ospiteranno manifestazioni giovanili: Genova, Bolzano, Napoli con il Trofeo 11 Fiori del Melarancio, Eboli (Salerno) per il Meeting Città di Eboli, 16° Trofeo Liberazione giovanile a Bologna, 21° Meeting della Liberazione giovanile - Memorial Paolo Maggioni a Cinisello Balsamo (Milano), 46° Trofeo del Garda a Salò (Brescia) e terza prova del Trofeo Gioventù Lariana a Rovello Porro (Como).

l.c.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: