Risultati degli atleti E.R. a Rieti e Vittorio Veneto

04 Luglio 2020

Oggi meeting nazionali a Rieti e a Vittorio Veneto (prima giornata) con in gara diversi atleti della regione.

 
Nel meeting nazionale Trofeo Città di Rieti, quasi subito sono in programma i 100 metri dove c'è l'atteso debutto stagionale di Filippo Tortu (Fiamme Gialle). Tortu vince la prima batteria in 10.28 (+0,7), mentre gli emiliani Diego Aldo Pettorossi (Virtus Emilsider Bologna) e Freider Fornasari e Francesco Molinari (Fratellanza 1874 Modena) sono nella seconda batteria. Il bolognese con 10.69 (-0,3) si piazza al 2° posto alle spalle di Davide Re (Fiamme Gialle) con 10.47 e conquista l'accesso alla finale migliore; Fornasari è 3° con 10.80 e si qualifica per la finale B, come il sammarinese Molinari con 10.95. Nella finale A Pettorossi si piazza al 6° posto in 10.96 (-0,1), mentre Fornasari è 2° nella finale B con 10.79 (-0,4) e Molinari è 4° con 10.91. Pettorossi tra la batteria e pochi minuti prima della finale aveva disputato anche la gara sui 200 metri, piazzandosi al 6° posto in 21.83 (+0,3). Nei 400 metri bel successo per lo junior Alberto Montanari (Academy Ravenna Athletics) che migliora di oltre mezzo secondo il personale, portandolo a 48.18, prestazione che gli vale anche il 6° posto nella graduatoria regionale all time juniores, dopo Edoardo Scotti con 45.84 (2018), Alberto Rontini 47.62 (2011), Luca Galletti 47.66 (1999), Teo Turchi 47.86 (2006) e Francesco Conti 48.03 (2011). Nei 110 hs 5° poso con 14.61 (+0,8) per Giovanni Marchetti (Virtus Emilsider Bologna). 
Nei 100 hs bel 13.27 (-0,2) in batteria per Elisa Maria Di Lazzaro (Carabinieri), suo 7° tempo in carriera. 13.81 per la sua compagna di club Giulia Latini. In finale la Di Lazzaro si piazza al 2° posto in 13.30 (+0,2), alle spalle di Luminosa Bogliolo con 12.93, stesso tempo che aveva ottenuto in batteria, sempre davanti alla atleta dei Carabinieri ex Cus Parma. Per Giulia Latini 4° posto in 13.83.

Risultati Rieti

A Vittorio Veneto, nella prima giornata del Meeting Nazionale ATL-Etica in gara Eleonora Iori (Fratellanza 1874 Modena), al 3° posto nella serie più veloce dei 100 metri femminili con 12.03 (+0,1). Nelle serie maschili 11.20 per il senegalese della Fratellanza Bokar Badji, vincitore della seconda serie, l'unica con forte vento contro (-1,6). Successivamente Badji vince la sua serie anche nei 300 metri con 35.17. Nel lungo 4° posto per Lorenzo Basco (Centro At. Copparo) con 6,87 (-0,7) e 8° posto per lo junior Yoro Menghi (Fratellanza 1874 Modena) con 6.51 (+0,1).  Nel peso 5° posto per Gabriele Natali (Virtus Emilsider Bologna) con 14,65. Nel giavellotto 5° posto per lo junior Giovanni Frattini (Fratellanza 1874 Modena) con 61,45. Nel disco femminile debutto con la maglia dei Carabinieri per la junior Diletta Fortuna, figlia di Diego, per tanti anni portacolori della formazione bolognese: con 46,55 si piazza al 2° posto e si inserisce al 5° nella graduatoria regionale all time juniores, preceduta solo da Laura Bordignon con 51,59 (2000), Stefania Baldari 48,94 (1989), Stefania Strumillo 48,03 (2008) e Silvia Lazzari 46,82 (1992). Negli 800 metri allieve 2.25.70 per Demetra Tarozzi (Pontevecchio Bologna) e 2.30.03 per Elena Bonafè (Atl. Estense).

Risultati in aggiornamento Vittorio Veneto

Giorgio Rizzoli

Condividi con
Seguici su: