Dester, Fontana, Bocchi, Bruni ... super carabinieri agli Assoluti di Ancona

21 Febbraio 2021

4 titoli nazionali e altri podi per gli atleti della Emilia Romagna ai Campionati Italiani Assoluti Indoor ad Ancona. Per Dario Dester il primato nazionale dell'eptathlon.

 
Sono state 2 giornate di Campionati Italiani Indoor Assoluti di risultati di grande spessore a livello mondiale: ieri con il primato mondiale under 20 di Larissa Iapichino nel lungo e oggi il 2,35 nell'alto, migliore misura mondiale 2021, di Gianmarco Tamberti. E in questo ambito anche a livello nazionale ci sono stati risultati importanti, fra cui il primato italiano indoor assoluto nell'eptathlon da parte di un atleta tesserato nella nostra regione, il carabiniere Dario Dester, che ha "tolto" il primato nazionale a un altro atleta dei Carabinieri di qualche lustro fa, William Frullani.
A livello di "bottino" di titoli e medaglie, gli atleti dei Carabinieri (e quindi anche l'atletica della Emilia Romagna) fanno il pieno, con altri 4 titoli nazionali vinti oggi, che si aggiungono a quello dei 60 hs vinto ieri da Elisa Maria Di Lazzaro, sempre un'atleta dei Carabinieri.
Ecco i titoli vinti oggi dagli atleti del G.S. Carabinieri:
Vittoria Fontana 1° posto nei 60 metri con 7.35, primato regionale promesse. Dopo il 7.40, ottenuto in batteria, che eguagliava personale e primato regionale indoor promesse, in finale si migliora di altri 5/100 e precede Irene Siragusa (Esercito), al 2° posto in 7.39.
Tobia Bocchi vince la gara di triplo maschile con 16,79, in una serie nella quale vi sono anche altri 2 salti di 16,72 e 16,74. Al 2° posto Simone Biasutti (Trieste Atletica) con 16,33.
Roberta Bruni vince la gara di asta femminile con 4,41, confermando i favori del pronostico. La Bruni è entrata in gara a 4,15, passati alla prima prova come 4,31, poi il 4,41 superati al 2° tentativo (primato regionale migliorato di 1 cm).

Al 2° posto Elisa Molinarolo (Atletica Riviera del Brenta) con 4,31.
Con 6076 punti Dario Dester vince il titolo italiano dell'eptathlon indoor, realizzando il primato italiano assoluto e promesse. Precede in classifica Simone Cairoli (Atl. Lecco Colombo Costruzioni) pure sopra il precedente limite nazionale, che era di William Frullani con 5972 punti, che risaliva al 2009. Questo il dettaglio delle 7 gare di Dester: 60 metri 7.02; lungo 7,66; peso 14,03; alto 2,01 / 60 hs 8.13; asta 5,00; 1000 metri 2.44.53.
Gli altri podi:
2° posto per Edoardo Scotti (Carabinieri) nella finale dei 400 metri con il tempo di 46.96, preceduto da Vladimir Aceti (Fiamme Gialle) in 46.57. Il tempo di Scotti è il 2° di sempre in campo regionale indoor dopo il suo primato regionale di 46.78 realizzato il 7 febbraio ai Campionati Italiani Promesse.
2° posto per Eugenio Meloni (Carabinieri) nell'alto con 2,20, nella gara vinta da Gianmarco Tamberi (Atl-etica San Vendemiano) con 2,35.
2° posto per Lorenzo Del Gatto (Carabinieri) nel peso con 19,13, a 2 cm dal primato personale. La gara è stata vinta da Leonardo Fabbri (Aeronautica) con 20,36.
2° posto per Ottavia Cestonaro (Carabinieri) nel triplo con 13,76. Al comando per tutta la gara, prima con 13,60 al 1° turno, poi 13,66 al 4° salto, fino al 13,76 al 5° ...

poi il salto di 13,82 vinccente all'ultimo turno di Dariya Derkach (Aeronautica).
3° posto per Costanza Gavioli (Fratellanza 1874 Modena) nel triplo con 13,24, nell'ultimo turno di salti, che è  primato personale già migliorato al 4° salto con 12,92 (precendete outdoor 12,83 nel 2020, indoor 12,70 nel 2021).
Gli altri piazzamenti:
4° posto per Virtus Emilsider Bologna nella 4x2 giri con la formazione composta da Fabio Tardito, Gabriele Hazmi, Davide Colina, Alesssandro Xilo, con il tempo di 3.21.06 (1° posto nella prima serie).
4° posto per Gabriele Natali (Virtus Emilsider Bologna) nel peso con 16,48, primato personale migliorato di 28 cm.
4° posto per Michele Brini (Atl. Imola Sacmi Avis) nell'eptathlon con 5156 punti.
5° posto per Alberto Brini (Atl. Imola Sacmi Avis) nell'eptathlon con 4849 punti.
5° posto per Anita Bartolini (Cus Parma) nel peso con 14,14, primato personale migliorato di 47 cm.
7° posto per Francesca Orsatti (Cus Parma) nel triplo con 12,79.
7° posto per Cus Bologna nella 4x3 giri con la formazione composta da Laura Elena Rami, Madalina Culea, Sabrina Gualandi, Giulia Raiano, con il tempo di 3.55.38.
8° posto per Simone Ronzoni (Atl. Imola Sacmi Avis) nell'eptathlon con 4387.
8° posto per Erica Fabbris (Pontevecchio Bologna) nel triplo con 12,33.
9° posto (in base ai tempi delle batterie) nei 60 metri per Michael Dwabena Kyereme (Self Montanari Gruzza) con 6.88.
9° posto nel triplo per Enrico Montanari (Academy Ravenna Athletics) con 14,76.
10° posto (in base ai tempi delle batterie) nei 60 metri per Freider Fornasari (Fratellanza 1874 Modena) con 6.89.
11° posto (in base ai tempi delle batterie) nei 60 metri per Andrei Alexandru Zlatan (Fratellanza 1874 Modena) con 6.90.
14° posto (in base ai tempi delle batterie) nei 60 metri per Laura Fattori (Fratellanza 1874 Modena) con 7.70.
16° posto (in base ai tempi delle batterie) nei 60 metri per Giulia Guarriello (Atletica Guastalla Reggiolo) con 7.70.

Risultati

Giorgio Rizzoli










Risultati in aggiornamento


Gianmarco Tamberi (foto di FIDAL GRANA/FIDAL)


Condividi con
Seguici su: