A Campi Bisenzio i nazionali di Corsa Campestre

11 Marzo 2021


 

Sabato 13 e domenica 14 marzo si assegnano i titoli italiani di corsa campestre, dopo un anno di stop causato dalla pandemia.

Du

e giorni di gare, in quel di Campi Bisenzio, alle porte di Firenze, con in palio i titoli individuali e di società di cross, oltre ai tricolori di staffette e al campionato per regioni dedicato ai Cadetti.

I primi a scendere sul campo di gara, sabato pomeriggio, sono i più giovani, gli under 16 della categoria Cadetti, per la rappresentativa valdostana si tratta di dieci effettivi, che hanno conquistato il pass a seguito della prestazione fatta maturare durante i regionali di campestre che si sono tenuti lo scorso 28 febbraio ad Aosta.

Saranno protagonisti, selezionati dal Fiduciario tecnico Cristina Ratto, per la formazione femminile Claire Frutaz e Martina Trentin della S.Orso, Martina Milani, Eleonora Cordone e Giorgia Romeo della Cogne; mentre per il quintetto maschile si sono guadagnati l’esperienza Matteo Maniezzo, Gabriele Saba Andrea Carrozzino della Cogne, Riccardo Chiorlerio del Monterosa e Damiano Yoccoz del Pont St Martin.

Nel primo giorno sono anche previste le prove di staffetta, la 4x1 giro assoluta maschile e femminile dove il quartetto è composto da un’atleta per categoria, (1 Allievo/a, 1 Junior, 1 Promessa, 1 Senior). Iscritti alla prova maschile, tra le 47 squadre attese, è in gara il team della Cogne che schiera l’allievo Loic Proment, lo junior Jean-Pierre Vallet, la promessa Younes Tahria e il senior Kristian Cabras.

Valdostana, ma tesserata per il Cus Pro Patria Milano, sarà della sfida con importanti ambizioni Silvia Gradizzi, classe 2002, che è iscritta con le compagne di club Matilde Bonacina, Carlotta Missaglia e Nicole Reina.

Il giorno seguente, spazio alle prove individuali, valide anche per il campionato di società. La Cogne schiera il terzetto Allieve, impegnate sulla distanza dei 4 km, con Sophie Vallet, Cecilia Simoncini e Emma Casarotto. Partecipa come individualista, nella prova Junior femminile sulla distanza dei 6km la portacolori della S.Orso Laura Segor.

Nella prova assoluta, 8 km sono previsti per la gara femminile dove difendono i colori della Calvesi Francesca Canepa, Roberta Cuneaz e Irene Glarey; in campo maschile, sui 10km, quattro gli atleti con la rossa divisa Calvesi: Niccolò Beneforti, Mattia Rodà Savoini, Alessandro Saravalle e Jean Marie Niyomukiza.

Tre i valdostani di residenza, ma tesserati per club di fuori regione, impegnati. Tornerà in gara a meno di 24h di distanza dal primo impegno la Junior del Cus Pro Patria Milano Silvia Gradizzi che sarà protagonista sulla prova dei 6km. Difende la stessa società meneghina, sui 10km assoluti assoluti maschili René Cuneaz, mentre sarà impegnato nella stessa sfida anche il corregionale Omar Bouamer che corre difendendo i colori del club toscano GP Parco Alpi Apuane.


Claire Frutaz (S.Orso)


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate